Un augurio

E’ un piacere ricordare che molti anni fa nasceva il periodico “Cogoleto” che è poi diventato  “Il giornalino di Cogoleto, letto non solo dai residenti, ma anche da tanti che vedevano  in quelle pagine un punto di riferimento sia come storia locale, ma anche per  vivere e partecipare alla vita amministrativa del paese. E’ importante Leggi di piùUn augurio[…]

METEOTTO

  Giovedì-Venerdì: Situazione: Anticiclone africano in ritirata, in arrivo una prima debole perturbazione atlantica dalla Francia. Condizioni meteo: Cielo poco nuvoloso giovedì; peggioramento dalla nottata tra Giovedì e Venerdì con alta variabilità e possibili piovaschi o sporadici temporali Venerdì Temperature: In lieve calo, Giovedì massime di 18-20°C, Venerdì sui 15-16°C, notturne attestate sugli 11-12°C. Vento Leggi di piùMETEOTTO[…]

LO SPAZIO DELLE SPEZIE

La senape nome scentifico: brassica alba Pare che gli antichi romani usassero aromatizzare l’aceto di vino (vinum mustum) con i semi di senape, per conservare le verdure secondo una tecnica appresa dagli egizi. Oggi dai piccoli semi rotondi dal colore crema o marrone scuro, a seconda della varietà, si ricava l’omonima salsa “brevettata” dai francesi. Leggi di piùLO SPAZIO DELLE SPEZIE[…]

RONZINANTE (impressioni di lettura)

A CURA DELLA LIBRERIA FAHRENHEIT 451   ASPETTANDO I BARBARI di J.M. Coetzee, 1980, Einaudi 2000   Ai confini dell’impero un magistrato svolge le sue funzioni immerso in una dissipata e apatica esistenza e aspetta, come tutti, che il nemico si faccia avanti più spietato che mai. E dopo tanta attesa i barbari arrivano davvero ma non Leggi di piùRONZINANTE (impressioni di lettura)[…]

Cogoleto foto e ricordi di SILVIA CODOGNOTTO SANDON

Se penso a Cogoleto, questa è la prima immagine che mi viene in mente. La vista dalla finestra della camera n.33 che i miei genitori prendevano ogni qualvolta andassero a Cogoleto (non importava la stagione….), soggiornando all’”Hotel Sereno” allora gestito dal Signor Testa. Una volta, da questa finestra, si sentiva lo scampanellare del passaggio a livello che avvisava tutti, Leggi di piùCogoleto foto e ricordi di SILVIA CODOGNOTTO SANDON[…]

Il tributo di OttoVolante a Giorgio Calabrese

  “E’ morto Giorgio Calabrese: scrisse e se domani” Questi più o meno i titoli di giornali e notiziari televisivi che annunciavano la scomparsa. Come spesso avviene, soprattutto di questi tempi, si tende a collocare personaggi di indubbia grandezza in spazi limitati rispetto a quello che sono o che sono stati. “E se domani” resta un Leggi di piùIl tributo di OttoVolante a Giorgio Calabrese[…]

Giacomo Ponzè

Che mi dovesse accadere di scrivere di nuovo qualcosa che potessero leggere i cittadini cogoletesi non credevo proprio che potesse accadere. Scrivere mi piaceva, fare il vecchio giornalino era stata una esperienza bellissima che mi aveva arricchito da “furestu” (almeno nella fase iniziale…) di tante conoscenze su un paese pieno di storia e di attività Leggi di piùGiacomo Ponzè[…]

Passa la banda

Cogoleto… passa la banda!!! Un’esclamazione. Forse è il modo più idoneo per iniziare a parlare di questa bella realtà presente nel nostro paese. Una banda giovane, considerando l’anno della sua effettiva costituzione, il 1997. Diciannove anni di attività che, grazie al costante sacrificio e dedizione dei soci fondatori, dei musicanti ed associati, hanno colmato il Leggi di piùPassa la banda[…]

Cogoleto di un tempo

Andrea Comello è il primo contributore di quello che vuole essere un ulteriore canale per veicolare i ricordi della Cogoleto che fu… La prima protagonista è una foto della stazione… 1905 treno a vapore in transito, notare l’ubicazione della stazione un po piu a levante rispetto a quella attuale. di rilievo la zona sottostante ricoperta di Leggi di piùCogoleto di un tempo[…]

Un tesoro recuperato a Sciarborasca

LA CAPPELLETTA DELLA VERGINE DEL ROSARIO Agostino Calcagno “Stinò”, come diciamo noi alpini e’ “andato avanti”. Mancato prematuramente all’affetto dei suoi cari e a quello di tutti gli alpini del nostro Gruppo, nel 2013, il nostro amico ha lasciato di sé un’eredità che non svanirà mai. Come ha dimostrato al suo funerale in cui, per Leggi di piùUn tesoro recuperato a Sciarborasca[…]