PRIMI TRA LE SCUOLE GENOVESI AL TORNEO RAVANO

torneo ravano

distanza

Anche quest’anno la squadra di Basket messa della scuola elementare Giusti di Cogoleto si e’ fatta grande onore al Torneo Ravano classificandosi prima tra le scuole genovesi e seconda tra le liguri vincendo tutte le partite eccetto la finalissima con la forte squadra messa in campo dall’istituo Giannelli di Chiavari.

Un vero peccato perche’ il nostro team aveva vinto con largo  margine tutte le precedenti partite grazie ad un gioco di assieme veramente eccellente sotto la sapiente guida dell’allenatrice Elena Avolio e il preziosissimo supporto dell’insegnante accompagnatrice Serena Lumachi oltre  al tifo sfrenato del folto seguito.

Ma un ringraziamento per le brillanti prestazioni offerte e le belle emozioni che ci hanno regalato va a tutti i nostri bravissimi atleti.

Non dimentichiamo che questi ragazzi e tutti coloro che li hanno sostenuti hanno onorato con il loro impegno la scuola primaria A. Giusti assieme alla nostra cittadina che qualche volta sembra dimenticare il valore altamente educativo dello sport (in primis quello di squadra). Enrico Ambrogi, Sara Costa, Giorgia Gorini, Giulia Gorini, Andrea Giuliano, Luca Molinari, Giorgio Muzio, Matteo Piras, Francesco e Leonardo Zoppi hanno scritto comunque una piccola grande pagina di sport e aggregazione che resterà per sempre fondamentale nelle loro vite e in quelle di chi li segue quotidianamente. Proprio per questo sarebbe bello vedere un maggior numero di formazioni delle diverse discipline partecipare  al prossimo Ravano concedendo a piu’ ragazzi possibile la gioia di confrontarsi con altri.

In tal senso appare quasi un obbligo ringraziare la meravigliosa organizzazione del trentaduesimo Torneo Ravano. Permettere – al di là dei risultatisul campo – a centinaia di ragazze e ragazzi di vivere bellissime giornate sportive e al contempo sperimentare in prima persona i valori più profondi dello sport quali il rispetto e la lealtà, rappresenta un tesoro inestimabile e che va preservato nel tempo.

Charbor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *