METEOTTO dall’8 al 14 dicembre 2016

OTTOVOLANTE ACCO

Alta affidabilità:

Giovedì-Venerdì:

Quadro generale -> Dominio assoluto dell’Anticiclone di origine azzorriana che collocherà i suoi massimi proprio tra i Balcani e il Mediterraneo Centrale

Condizioni meteo -> Cieli sereni, al più con qualche velatura domani, poi dalla serata l’instaurarsi di una circolazione meridionale porterà a qualche nube bassa che diverrà anche persistente dopodomani ma con assenza di fenomeni, , temperature poco sopra la media di giorno con punte di 13-14°C, fresca la notte ma senza eccessi, con valori di 8-9°C.

Venti e mari -> Venti praticamente assenti domani, dalla serata debole circolazione di tipo anticiclonico che porterà a venti da Sud-Sud Ovest di intensità ridotta, mare calmo domani, da poco mosso sino a mosso dopodomani.

Media affidabilità:

Sabato-Domenica:

Quadro generale -> Continua il dominio del lobo orientale dell’anticiclone delle Azzorre, seppur in progressivo indebolimento in quota e con qualche debole infiltrazione fredda da Est Domenica.

Condizioni meteo -> Una debole circolazione meridionale in seno all’anticiclone alimenterà la formazione di nubi basse che renderanno le nostre giornate nuvolose, a tratti coperte in maniera uggiosa, temperature stazionarie Sabato, su valori di 14-15°C le massime e di 9°C le minime, in lieve abbassamento Domenica con le massime su 12-13°C e le minime sugli 8°C.

Venti e mari -> Di libeccio anche a tratti moderato sino a Domenica mattina, poi in indebolimento e di direzione variabile, mare mosso sino a molto mosso sino a Domenica pomeriggio, poi verso il poco mosso.

Bassa affidabilità:

Lunedì, Martedì e Mercoledì:

Quadro generale ->  Dopo un temporaneo indebolimento, paradossalmente l’anticiclone riprende vigore nei nostri cieli in contrapposizione a una violenta irruzione fredda sul medio-oriente che arriverà a colpire addirittura l’Egitto e l’Iraq.

Condizioni meteo -> Residua nuvolosità ancora Lunedì mattina, poi la tramontana spazzerà via l’umidità marina con cieli sereni e tersi, le temperature tenderanno a scendere per il travaso di aria più fredda di origine padana, portandosi sulla media del periodo, con diurne tra i 10 e i 12°C e notturne sui 6-7°C.

Venti e mari -> Il cambio di circolazione all’interno dell’Anticiclone comporterà la formazione di un debole minimo depressionario che si collocherà sul Tirreno centrale, attivando venti di tramontana che diverranno a tratti intensi tra Martedì e Mercoledì, mare dunque che diverrà via via sempre più tranquillo, poco mosso lunedì, calmo tra martedì e mercoledì.

Daniel Rossi

Leave a Reply