UNO SPAZIO PER LE SPEZIE

ACCO OTTOVOLANTE

LA NOCE MOSCATA

 

Il seme marrone della noce moscata  usato fino dall’antichità come farmaco prima che come spezia, viene prodotto da un albero sempreverde originario delle Molucche. Introdotta in Europa dai mercanti arabi intorno all’XI secolo, il suo uso alimentare si è diffuso molto velocemente a causa del caratteristico aroma che si abbina molto bene con i dolci, con le salse e partecipa anche alla preparazione di alcuni cocktails, gelati e sorbetti o per esaltare il sapore delle grigliate. In Europa gli olandesi ne sono i più grandi consumatori, adoperandola per aromatizzare le verdure lesse come i cavoli o le patate.

Agnese Caviglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *