il sapere condiviso

Gli incontri hanno il patrocinio del

L'incontro imminente

La fragilità, nel corso dell’arco della nostra vita è una costante. Le fragilità sono molteplici, variegate e fattori esterni possono amplificarle o attutirle: la famiglia, la scuola, il proprio orientamento sessuale, il genere, etc. 

L’incontro illustrerà una panoramica delle fragilità e ci si addentrerà in diversi casi reali e concreti, soffermandosi anche su cosa è possibile fare per aiutarci a convivere meglio con gran parte delle fragilità

i relatori

Simona Garbarino

Pedagogista, formatrice, attrice. Lavora da molti anni nel campo della disabilità intellettiva, nel campo dell’Educazione degli Adulti e della formazione teatrale. Si occupa di pedagogia teatrale, teatroterapia, poetry therapy, pedagogia immaginale, scrittura autobiografica e raccolta biografica. 

Floriana Lunardelli

Laureata in pedagogia e psicologia clinica. Counselor professionista, formatrice in ambito sociale, educativo ed organizzativo

Federica Scibetta

Pres. COOP RIOT educatrice, counselor. ​Specializzata in questi anni soprattutto nell’ambito della Psicologia di comunità, ideando e processando progetti di rigenerazione degli spazi pubblici.

Claudio Tosi

Presidente di Arcigay Genova dal 2014, è volontario e attivista per i diritti LGBTI+ dal Genova Pride nazionale del 2009, momento storico che ha cambiato la visione del capoluogo ligure rispetto ai diritti civili.
Durante i suoi mandati ha lavorato perché i servizi di Arcigay in Liguria fornissero sempre più strumenti per vivere la propria identità consapevolmente e visibilmente.

“Cultura: l'urlo degli uomini in faccia al loro destino.”

Albert camus

Gli incontri passati

STEFANO PIROLI

Stefano Piroli ci ha parlato del nostro imminente futuro sul nostro pianeta illustrando possibili obiettivi per poter vivere in un pianeta sicuro sano e più giusto.

MARIO CALBI

Mario Calbi, ci ha intrattenuto e ha commentato una passerella di immagini incentrate sulla bellezza dei fiori e delle piante e del loro potere seduttivo per animali, botanici e artisti.

ANTONIO POMARA

Antonio Pomara ci ha affascinato con narrazioni inerenti la criminologia:  scienza moderna, intrigante, con orizzonti e prospettive imprevedibili, sparse tra le tappe della sua storia così come tra diversi approcci teorici e metodologici. 

CATERINA BRUZZONE

Caterina Bruzzone, fotografa professionista ha esposto e commentato i suoi scatti.  La sua massima espressione è nella fotografia del paesaggio: un viaggio attraverso i luoghi, cercando di carpirne forme, colori, tipicità e la magia.

M. DANERI, M. ONETO, G. VACCAREZZA

I relatori hanno condiviso informazioni e piccole strategie che possono esserci d’aiuto per evitare situazioni di pericolo, affrontando inoltre argomenti delicati quali la negazione delle violenze subite da partner con attenzioni morbose.

 

 

VALENTINA BOCCHINO

Valentina Bocchino ha intrattenuto il pubblico con una chiacchierata sul giornalismo e sulla comunicazione, tra mezzi tradizionali e nuovi media, fake news, nuove sfide dell’editoria e nuovi modi per fare informazione, soffermandosi in particolare al web.

DANIEL ROSSI

Daniel Rossi ci ha parlato del Sole, dell’incredibile varietà di astri che abitano il cielo, della loro nascita, vita e morte, e delle loro corti di pianeti.

MARIAGRAZIA OLIVERI

Mariagrazia Oliveri ha parlato di benessere globale, con riferimento ad una corretta alimentazione e ad un corretto stile di vita per controllare ed evitare la cosiddetta infiammazione cronica silente di basso grado, ormai riconosciuta come la principale causa di molte malattie anche gravi.

SIMONETTA OTTANI

Simonetta Ottani, archivista incaricata dalla Soprintendenza archivistica e bibliografica della Liguria
per progetto del Ministero dei beni culturali
“Carte da legare” ci ha raccontato interessanti e toccanti storie di degenti e personale degli ex ospedali psichiatrici di Via Galata e Pratozanino

SIMONA GARBARINO

Simona Garbarino, pedagogista, formatrice, attrice ci ha parlato di come anche il corpo possa “narrare” perché ogni persona è un romanzo, una poesia, una tragedia, un’opera d’arte, una canzone sussurrata, una tela squarciata, una fotografia che ritrae e tradisce il bambino che è stato.

 

GIACOMO CALCAGNO

Giacomo Calcagno ci ha parlato della vita degli uomini di mare del 1400 attraverso i racconti degli stessi protagonisti: i resoconti di un pellegrinaggio in Terra Santa e di un viaggio d’affari nelle Fiandre. Obbiettivi differenti, mete diametralmente opposte e protagonisti di diversa provenienza geografica e sociale accomunati dalle stesse incertezze, paure e necessità.

STEFANO PIROLI

Stefano Piroli ci ha parlato di come gli atteggiamenti degli umani possano essere indirizzati affinchè la salute del pianeta ne possa giovare per l’interesse dell’intera umanità

DANIEL ROSSI

Daniel Rossi ha illustrato in termini chiari e comprensibili come alcuni concetti basilari della nostra fisica perdono completamentamente di validità se applicati all’estremamente piccolo…..

MASSIMO VENEZIANO

Massimo Veneziano ci ha trattato della prevenzione primaria: dal rallentamento dell’ invecchiamento cerebrale alla riduzione del rischio di demenza.
La prevenzione cognitiva primaria come modello innovativo e nuova frontiera socio-sanitaria per contrastare e rallentare l’invecchiamento cerebrale fisiologico e l’insorgenza delle cerebropatie senili.

DANIEL ROSSI

Daniel Rossi ci ha portato oltre le tre dimensioni conosciute.. Ci ha parlato delle dimensioni superiori. Dimensioni aggiuntive, invisibili, che accorcerebbero le distanze, il tempo e conterrebbero il nostro mondo e…. forse anche altri mondi diversi dal nostro….

Presto gli altri incontri culturali A.C.C.O. realizzati in passato

rimanete informati

unisciti alla nostra mailing list per rimanere sempre aggiornat* sulle attività associative